Il progetto 3R incontra gli organizzatori: grande partecipazione ed unità di intenti in vista del 2023

Sabato 10 settembre si è svolto, presso la Congress Room dell’Italian Bike Festival, nel cuore del Misano World Circuit, il confronto fra i rappresentanti degli Enti promotori del progetto 3R – il Presidente di Formula Bici Roberto Sgalla, il Consigliere Federale FCI Gianantonio Crisafulli, il Vicepresidente ACSI Emiliano Borgna e il Presidente della Commissione SAN Andrea Capelli,  – e gli organizzatori delle granfondo. 

Obiettivo comune– ha dichiarato Roberto Sgalla – è individuare un ranking che garantisca alle granfondo che aderiranno al progetto, standard qualitativi superiori in termini di servizi, di sicurezza e di gestione dei rapporti con le amministrazioni locali ospiti degli eventi. Indicatori di qualità che serviranno a orientare chi si iscrive alle granfondo, favorendone gradualmente il passaggio dallo status di gara a quello di evento di valorizzazione e di promozione cicloturistica”.

L’intervento del Vicepresidente ACSI Emiliano Borgna

Durante il primo anno, ci si focalizzerà sulla responsabilità, con il fine di stilare un calendario che eviti sovrapposizioni fra le manifestazioni. Questo settore così partecipato avrà finalmente la sua cornice di riferimento, per soddisfare pienamente le aspettative del movimento amatoriale e per dialogare meglio con gli Enti locali.  

La comunione di intenti – ha dichiarato Emiliano Borgna di ACSI- senza campanilismi di sorta, deve avere come traguardo la creazione di un movimento sano, di qualità, caratterizzato da più attenzione agli aspetti di condivisione e di valorizzazione turistica dei territori, per una vera ripartenza che faccia tesoro di quanto appreso in questi ultimi anni”.