Ciclismo, grande attesa per l’Eroica Dolomiti 2021

Finirà sabato la lunga attesa del rinomato evento vintage nella zona turistica 3 Cime Dolomiti, dopo un anno di pausa obbligata. Il 4 settembre circa 400 cicliste e ciclisti provenienti da tutto il mondo partiranno da San Candido e affronteranno uno dei tre percorsi lasciandosi incantare dalla bellezza delle montagne altoatesine. Come sempre, i partecipanti alla quarta edizione dell’Eroica Dolomiti saranno soddisfatti anche dal punto di vista culinario. 

È l’amore che si trova anche nei più piccoli dettagli a rendere l’Eroica Dolomiti un evento singolare. Per esempio, nel proprio kit di partenza ogni partecipante alla manifestazione vintage riceve il poster ufficiale incorniciato. Orbene, quello che pochissimi sanno è che la cornice in legno è stata creata dall’organizzatore Gabriel Fauster dell’Associazione Turistica San Candido. Nelle scorse settimane ha trascorso molte ore lavorando con grande dedizione al banco da lavoro per preparare un ricordo unico dell’Eroica Dolomiti. Il risultato è notevole.

A San Candido, da dove partirà l’Eroica Dolomiti 2021 come da tradizione, e dintorni è pronto anche tutto il resto. All’inizio di questa settimana sono stati segnati e dotati di segnaletica i tre diversi percorsi di 73, 95 e 118 chilometri. “Siamo pronti e non vediamo l’ora di accogliere i tanti partecipanti all’Eroica Dolomiti. Dopo un anno di pausa questa volta l’attesa è ancora più grande – sia per noi che ospitiamo l’evento, sia per i ciclisti provenienti da tutto il mondo. Siamo più che soddisfatti delle quasi 400 iscrizioni, hanno superato le nostre aspettative. Ora speriamo in buone condizioni meteorologiche, così che nulla sia d’intralcio a un’eccellente giornata tra le nostre fantastiche montagne”, spiega Gabriel Fauster.

L’esperienza culinaria è uno dei punti di forza dell’Eroica Dolomiti

Il fine settimana dell’Eroica-Dolomiti si aprirà venerdì pomeriggio alle ore 17 in Piazza del Magistrato con la consegna dei kit di partenza accompagnata da un aperitivo. Il cuore della manifestazione sarà l’uscita in bicicletta di sabato: le cicliste e i ciclisti percorreranno le strade sterrate di San Candido e dintorni in sella a bici da corsa con almeno 30 anni e indossando degli outfit adeguati. Cortina, il Passo Tre Croci, il lago di Misurina, Prato Piazza e, per i partecipanti più in forma, la salita fino a Malga San Silvestro sono soltanto alcune delle tappe lungo il percorso. “Durante tutto il tragitto ciclisti amatoriali potranno gustarsi la vista sulle montagne uniche delle Dolomiti. In diversi punti di ristoro lungo il percorso i partecipanti saranno deliziati con specialità locali. Sicuramente la cucina è uno dei nostri punti di forza”, sottolinea Fauster.

A proposito di cucina: la manifestazione si chiuderà sabato sera con la tradizionale “Cena Eroica”, durante la quale si ripenserà e si brinderà alla giornata in bicicletta appena trascorsa. Alla cena, come anche in sella alle biciclette d’epoca, nascono spesso nuove amicizie. E la maggior parte delle volte i partecipanti si promettono di tornare l’anno successivo.  

Sito web ufficiale Eroica Dolomiti:
https://eroica.cc/en/eroica-dolomiti