Tennis, Canottieri Casale campione d’Italia

Il primo scudetto non si scorda mai. Ecco il motto che campeggiava sulle t-shirt celebrative delle ragazze della Canottieri Casale che sabato 10 dicembre 2022 conquistavano sui campi del Circolo della Stampa Sporting il primo titolo tricolore nella storia del club monferrino. Nella finalissima, nell’anno del secolo di vita del campionato di A1, le casalesi sono riuscite a sconfiggere per 3-2 il Tennis Club Parioli.

Nella sfida tra le numero uno coach Giulia Gabba sceglieva l’asso nella manica Sara Errani, che sul green set del Tennis Training Center affrontava l’italolussemburghese Mandy Minella (best ranking di numero 66 Wta). Nel primo set l’ex top 5 Wta romagnola non ha avuto contromisure contro la tennista pariolina, che dilagava portandosi avanti con un netto 6-0. Nel secondo set “Sarita” sembrava tornare in fiducia. Minella rimontava e scappava sul 4-2, Errani pareggiava però i conti, avendo addirittura quattro chances del 6-5. Minella però chiudeva il parziale 7-5. Punto nel singolare, di marca monferrina, arrivava dalla finlandese Anastasia Kulikova contro Martina Di Giuseppe. Una Kulikova brillante al servizio e nel dritto permetteva alla “Cano” di conquistare il primo set 7-5. Nel secondo set, Di Giuseppe staccava la spina e Kulikova esultava sul 6-2 finale. Nulla da fare per Lisa Pigato nel terzo match contro Nastassja Burnett.

La lombarda, vivaio del team di Viale Lungo Po Gramsci, doveva arrendersi alla tensione, prima di cedere con un netto 6-3, 6-2. Nel primo doppio Errani e Pigato contro Minella e Lombardo: le monferrine si imponevano nettamente con lo score di 6-1, 6-2. Nel doppio supplementare capitan Gabba sceglieva nuovamente Errani e Pigato, opposte a Burnett e Lukas.

Una garanzia per la Canottieri: 6-0, 6-3 e iniziava la festa per Casale. 108 anni dopo lo storico scudetto nerostellato, l’antica capitale monferrina ritrovava un titolo tricolore.

Foto di Alessandro Ghisoni